Shop L'Esperto Risponde...
 
 

Tutorial Macarons (con ricetta)

Di Paola – Polvere di Zucchero (Tutor)
sito: www.polveredizucchero.com
Paola Polvere di Zucchero

Oltre alle torte decorate e ai cupcakes da un po’ ormai anche in Italia spopolano i Macarons. Dolci di origine francese, apprezzatissimi anche qui sia per il loro gusto ma anche perché è possibile creare delle combinazioni cromatiche davvero uniche tali da appagare anche la vista oltre che il palato

Ci occorreranno:
- ingredienti per realizzare i macarons (più in basso la ricetta per realizzarli)
- coloranti alimentari in gel a piacere (io ho usato giallo, azzurro, rosa e verde)
- crema per riempire i macarons (in questa ricetta ho usato la nutella ma potete usare le ganache, le creme alla frutta o le varie creme utilizzate solitamente per il frosting)
- robot da cucina
- fruste elettriche
- coppapasta rotondo di circa 3 – 4 cm ( o tappetino in silicone per macarons)
- sac a poche con bocchetta a foro liscio e tondo

Ricetta per Macarons per circa 12-15 pezzi finiti (24 – 30 meringhette sfuse):
- 100 gr mandorle pelate (o farina di mandorle)
- 100 gr di zucchero semolato
- 100 gr di zucchero a velo
- 25 ml di acqua
- 75 gr di albume(circa 3 uova)

Procedimento:
Scaldate il forno a 170° C statico, nel frattempo se non avete la farina di mandorle tritate finemente le mandorle pelate con un robot da cucina.
In una scodella mescolate aiutandovi con un setaccino la farina di mandorle e lo zucchero a velo, non devono essere presenti grumi.
Montate metà albumi (circa 35 gr) con le fruste a neve ben ferma e teneteli da parte.
In un pentolino velocemente e mescolando di continuo fate bollire l’acqua e lo zucchero semolato. La temperatura dello sciroppo sarà giusta quando compariranno numerose bolle nel fondo (oppure se avete un termometro da cucina dovrà essere a 115°).
Immediatamente rovesciate a filo lo sciroppo negli albumi montati e continuate  a montare finchè il composto diventa liscio.
A questo punto procedete con un cucchiaio di legno o con una leccapentola(non fate l’errore di usare le fruste) aggiungete la farina di madorle e lo zucchero a velo che avete setacciato prima e gli albumi restanti (circa 40 gr). A questo punto l’impasto diventerà abbastanza consistente.
Procedete aggiungendo a cucchiaiate gli albumi montati e incorporandoli sempre con un cucchiaio di legno poco alla volta mescolandoli dal basso verso l’alto per non farli smontare.
Mettete il composto in una sac a poche con bocchetta liscia e procedete formando le palline sulla carta da forno.
Lasciatele riposare circa 10 – 15 minuti prima di infornarle così si appiattiranno completamente.
Infornatele e lasciatele cuocere per circa 10 – 12 minuti.
Una volta sfornate lasciatele raffreddare completamente prima di rimuoverle dalla carta da forno altrimenti si spaccheranno.
Mentre si raffreddano potete approfittarne per preparare la crema da utilizzare all’interno.
Una volta messa all’interno la crema fateli riposare in frigo qualche ora rima di servirli ma ricordatevi che vanno consumati entro i 3 giorni altrimenti perderanno la loro consistenza tipica.

Preparate tutti gli ingredienti che ci occorreranno per preparare i macarons e seguite la ricetta che vi ho lasciato.
Step 1

Tritate finemente le mandorle pelate nel robot da cucina se non trovate la farina di mandorle già pronta.
Step 2

Preparate lo sciroppo facendo bollire acqua e zucchero semolato.
Step 3

Mettete lo sciroppo a filo sugli albumi montati a neve ben ferma e continuate a farli montare.
Step 4

Nel frattempo aggiungete gli albumi avanzati alla farina di mandorle e allo zucchero a velo e mischiate con un cucchiaio di legno, aggiungete gli albumi montati a cucchiaiate e a questo punto dividete il composto ottenuto in 4 ciotoline.
Step 5

Procedete mescolando delicatamente in ogni ciotolina un colore diverso del colorante alimentare in gel scelto.
Step 6 Step 6

Nel frattempo aggiungete gli albumi alla farina di mandorle e allo zucchero a velo e mischiate con un cucchiaio di legno, successivamente aggiungete gli abumi colorati a cucchiaiate.
Disegnate sulla carta da forno dei cerchietti aiutandovi con un coppapasta e tenendoli distanti circa 2-3 cm l’uno dall’altro. Usate la carta da forno al contrario rispetto a  dove avete disegnato con la matita i cerchi.
Step 7

Riempite la sac a poche con il composto e procedete riempiendo i cerchi disegnati.
Step 8 Step 8

Riempite i macarons con la crema scelta (io ho utilizzato la crema di nocciole pronta).
Step 9

I macarons sono ora pronti, fateli riposare qualche ora in frigo e poi….. gustateveli in compagnia!!!
Macarons Macarons

Buon divertimento! :-) . Paola

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta collegandoti con il tuo account di Facebook

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>